‭+39 347 7149844‬ staffdisentis@gmail.com

Primo giorno 1/07/2019
Sì, la felicità esiste, ma è una continua ricerca, forse è la ricerca stessa.
Quando la trovi è già ora di rimettersi in cammino per ricercarla.
Felicità è attesa di infinito, di eterno e potremo raggiungerla in pienezza solo alla fine del nostro cammino terreno.
Personalmente mi sento felice quando si realizza un sogno, ma anche quando riesco a fermarmi a contemplare il creato, quando mi sento amata, ma ancor di più quando riesco ad amare incondizionatamente.
Grazie Disentis per avermi dato modo di pensare a queste risposte: anche questa è felicità!
Secondo giorno 2/07/2019
Mi piace tanto la frase “L’autostima si fonda sulla conoscenza e il riconoscimento dei nostri TALENTI e dei nostri LIMITI.”
Cercherò di lavorare su questo su di me e su mio figlio, che come me, tende all’autosvalutazione e lui forse un po’ per la… pigrizia di mettersi in gioco. Mi impegnerò anche a non farmi condizionare dal presunto giudizio da parte degli altri su di me.
Ogni mattina ci ripeteremo la frase “IO VALGO –NOI VALIAMO” e la sera faremo l’esame della giornata per farne emergere i nostri punti forti e quelli deboli per la costruzione dell’autostima, alla ricerca della felicità nel quotidiano.
Terzo giorno 3/07/2019
E’ vero, da qualunque disavventura possiamo trarne un vantaggio. Cerco nella mia vita i momenti più difficili e, visti a posteriori, capisco che erano una meravigliosa palestra di allenamento alla felicità.
Il tempo di astensione forzata dal lavoro e dedicato esclusivamente a mio figlio fino ai tre anni, a seguito delle sue operazioni al cuore, mi hanno consentito di vivere questo periodo così importante nella vita di un bambino e di una mamma in modo sereno, aiutandolo a crescere “normalmente”.
Cercare e trovare la propria vocazione nella vita e dedicare le giornate ad essa: sì, questo è stato l’essere moglie e mamma per me!
Auguro a tutti i nostri ragazzi di Disentis di trovare, ognuno, la propria vocazione e di buttarvicisi a capofitto!
Quarto giorno 4/07/2019
Che semplicità e che saggezza gli otto consigli!!! Ho già scritto questo “ottalogo” di leggi per la ricerca della felicità su un foglio appiccicato all’esterno della porta della cameretta dei due figli, così Matteo lo troverà quando tornerà a Varese ed essendo leggi già varate…dovrà rispettarle!!!
Quinto giorno 5/07/2019 – sesto giorno 6/07/2019- conclusione
Sono pagine meravigliose, che continuiamo a rileggere, mamma, papà e sorella e invidiamo un po’ tutti i ragazzi che hanno potuto vivere questa esperienza “forte” in un contesto così esaltante che è quello del camp…ci dispiace soltanto di non aver potuto anche noi, da ragazzi, vivere tali momenti.
Grazie, grazie, grazie a tutti voi dello staff e ancor di più a chi ha pensato e ha dato vita a tutto ciò…sicuramente la vostra felicità è aver reso possibile la felicità di tante persone, ragazzi e loro famigliari.

Share This